Tessuti Profumati

Tessuti Profumati nasce dall’idea originale di Alessia Dettori, creatrice del marchio che, con i suoi abiti che profumano, propone un’idea di stile che oltrepassa ciò che si vede.
Attraverso un processo avanzato la fragranza viene lavorata e fissata sul filato.
Il profumo si combina così al tessuto, ne esalta la trama e il colore, per poi essere rilasciato gradualmente, in una perfetta alchimia che sorprende un attimo prima di sedurre.
Tessuti Profumati dà vita ad un concetto di esclusività,
dove fragranze originali e abiti dai volumi morbidi e femminili, restituiscono aria, luce, profumo. Le lavorazioni a mano dei capi, conferiscono autenticità ad ogni singola creazione rappresentando una produzione Made in Italy.
Il profumo è l’anima di un abito e possiede l’intangibile potere di evocare un ricordo, suscitare un’emozione e di fissare un’immagine nella memoria.

Il profumo ha una sua vita, ha tre età.
Con un inizio, nel quale le note di testa, le più volatili, evaporano velocemente, a volte in pochi minuti, che è detto “il volo del profumo”.
La pienezza della fragranza è data dalle note di cuore, più consistenti e persistenti che rappresentano la profumazione originale, quella che si imprime nella memoria. Infine rimangono le note di fondo, come i legni e le ambre, che svaniscono lentamente, potendo resistere mesi, mantenendo la lontana traccia della profumazione.
La preziosità di una fragranza è data dal movimento, dal suo mutare nel tempo, dall’evoluzione delle note che compongono la fragranza, dalla creazione della piramide olfattiva.
La tre età di un profumo rappresentano per la Tessuti Profumati un valore capace di trasformare un semplice abito in un’esperienza che suscita emozioni e ricordi.
Un valore di unicità e originalità che l’azienda riconosce e protegge, ponendolo a fondamento di tutta la sua esperienza di ricerca e innovazione tutelata dal deposito di domanda di brevetto.

Digita un testo e premi enter per iniziare la ricerca

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.